Bere dieta

bere dieta per dimagrire

La dieta alcolica è uno dei metodi più efficaci e più popolari per perdere peso, che aiuta anche a ridurre il volume dello stomaco e purificare il corpo dagli accumuli nocivi.

A giudicare dal nome di questa dieta, si può intuire che questo metodo per dimagrire si basa esclusivamente su alimenti liquidi (latticini, acqua, brodi, succhi, ecc. ).

Non tutti possono sostenere questa dieta, poiché è considerata abbastanza difficile e dura.

Cos'è una dieta per bere?

Questo metodo per perdere peso per la maggior parte del gentil sesso è una procedura molto difficile, poiché provoca disagio psicologico. Il fatto è che le persone sono abituate a masticare il cibo, facendo movimenti attivi con la mascella. Quasi ogni problema e disturbo, preferiamo cogliere, cosa che non può essere fatta durante questa dieta. Per quanto riguarda il contenuto calorico della dieta da bere, è sufficiente per il normale funzionamento del corpo.

Ogni persona forma la dieta di questa dieta individualmente. Devi solo ricordare una cosa: il corpo deve ricevere tutte le sostanze necessarie per il suo funzionamento. Durante il periodo della dieta da bere, è necessario l'uso di additivi alimentari medici. Per quanto riguarda l'acqua pulita che bevi, il suo volume dovrebbe essere di almeno un litro e mezzo o due litri al giorno.

Solo gli adulti che non soffrono di problemi ai reni, al sistema cardiovascolare e al tratto gastrointestinale hanno il diritto di aderire alla dieta di cui sopra.

Pro e contro di una dieta liquida

I principali vantaggi di una dieta alcolica (lo confermano anche le recensioni di coloro che hanno perso peso) includono i seguenti punti:

  • I chili in più vanno via molto rapidamente.
  • Lo stomaco si restringe. Dopo aver bevuto una dieta, mangerai molto meno del solito senza alcun disagio.
  • Molta energia viene rilasciata nel corpo. Quando mangiamo cibo solido, l'energia viene spesa per digerire il cibo e con questa dieta tutta l'energia è completamente a tua disposizione. I nutrizionisti dicono che dopo dieci giorni di tale dieta, l'umore migliora e ti senti allegro e leggero.
  • Un altro risultato positivo di una dieta alcolica è la pulizia del corpo da depositi di grasso in eccesso, tossine e prodotti metabolici.

Ogni dieta, di regola, oltre ai vantaggi, presenta anche degli svantaggi.

Gli svantaggi di una dieta alcolica includono sfumature come:

  • Invece di un'ondata di allegria, molte persone sentono costantemente pesantezza, stanchezza e mancanza di interesse per gli altri.
  • A giudicare dalle recensioni, la sensazione di fame non finisce quasi mai con una dieta alcolica.
  • Durante la dieta alcolica, è imperativo assumere complessi vitaminici e minerali e integratori, poiché una dieta squilibrata può portare a risultati disastrosi.
  • Mantenere i risultati raggiunti da una dieta alcolica non è facile. Fondamentalmente, i chili inutili tornano di nuovo, dal momento che una persona che si è negata il cibo normale per molto tempo non può far fronte a un forte desiderio di mangiare tutto.
  • Durante il periodo della dieta, il tratto gastrointestinale si abitua al cibo liquido, dopo di che non può far fronte a cibi solidi per un lungo periodo di tempo. Ecco perché gli ingredienti solidi sul menu dopo la dieta da bere dovrebbero essere introdotti gradualmente.

Quali liquidi sono più comunemente usati in una dieta alcolica?

Alcuni dei liquidi più sani e più comuni che i nutrizionisti consigliano per la tua dieta sono:

  • Acqua.Deve essere pulito e non gassato. Devi consumarlo in quantità illimitate (almeno due litri al giorno).
  • Brodo.Può essere verdura, manzo, pesce o pollo. Si prepara al meglio a casa senza l'aggiunta di sacchetti di conservanti.
  • Succo appena spremuto.I succhi di pompelmo, mela e arancia sono considerati i più efficaci nel bere la tua dieta, secondo gli esperti nutrizionisti.
  • Composta o gelatina.Cuocili con bacche e frutti dolci. La gelatina di farina d'avena è considerata la più soddisfacente.
  • Tè.Il tè rosso, nero, verde o alla frutta preparato e di buona qualità dovrebbe essere incluso nel menu della dieta da bere. Devi bere il tè senza usare lo zucchero.
  • Latticini in forma liquida.Il contenuto di grassi degli ingredienti lattiero-caseari (kefir, latte cotto fermentato, yogurt, bifidok, varenets, ecc. ) non deve superare il 2%.

Dieta alcolica delle persone

opzioni dietetiche per dimagrire

Il menu della dieta "popolare" è molto semplice: bevi quello che vuoi, tranne la soda dolce e le bevande alcoliche.

Questa dieta può includere una varietà di succhi, zuppe di purea di verdure, frullati di frutta e verdura e yogurt da bere acquistati in negozio.

Affinché il risultato della dieta alcolica sia il più positivo possibile, i nutrizionisti raccomandano di "bere cibo" 200 millilitri ogni due ore. Aiuta anche ad alleviare la debolezza e gli attacchi di fame.

Dieta per banchetti succosi

L'obiettivo principale di un banchetto succoso (il secondo nome è "dieta green shake") non è limitare le calorie, ma alleviare il sistema digerente dalla digestione di cibi solidi.

Il menu dietetico per bere Juicy Feast di solito include estratto di clorella o materia prima di alghe spirulina platensis, due frutti e 200 grammi di bacche fresche. Con questi ingredienti, devi preparare cocktail e berli 350 millilitri da due a sei volte al giorno.

Dieta bevente per 7 giorni

La base della dieta alcolica di 7 giorni può essere succhi di frutta e verdura fresca, brodi, latticini a basso contenuto di grassi, tè, ecc. Ogni giorno, la quantità di acqua pulita non gassata che bevi dovrebbe essere di almeno un litro e mezzo.

  • Primo giorno- latte o kefir.
  • Secondo giorno- brodo vegetale, pollo o pesce.
  • Terzo giorno- succhi di frutta appena spremuti.
  • Quarto giorno- tè verde, nero o alla frutta.
  • Quinto giorno- gelatina.
  • Sesto giorno- composte di albicocche secche, uvetta, prugne e altra frutta secca varia (senza zuccheri aggiunti).
  • Settimo giorno- succhi di frutta appena spremuti.

"Bere Day"

"Il giorno del bere" è una delle opzioni dietetiche a base d'acqua che molti chiamano "giorno di digiuno". Questi giorni di digiuno possono essere eseguiti più volte al mese (massimo una volta alla settimana).

L'acqua durante la "giornata da bere" dovrebbe essere bevuta il più possibile (almeno due litri al giorno). Inoltre, i giorni di digiuno possono essere spesi su succhi appena spremuti (mela, arancia o pompelmo) diluiti con acqua (proporzione - 1: 1).

11.09.2020