Dieta delle uova

La dieta delle uova è ora attivamente discussa su Internet, ma prima di ricorrere a questo metodo per perdere peso, non dovresti solo andare da uno specialista per una raccomandazione individuale, ma anche cercare di capirne i benefici, l'efficacia e la sicurezza (e per un inizio - ovviamente, in questo, ha davvero almeno uno dei concetti elencati).

perdere peso con una dieta a base di uova

Le uova sono diventate parte della vita quotidiana di ogni persona. Qualcuno preferisce fare colazione con uova sode o fritte, qualcuno le usa per cena con le erbe e qualcuno compone completamente la sua dieta da esse.

La dieta delle uova è un approccio rapido e temporaneo alla perdita di peso basato su un apporto di carboidrati estremamente basso. Osama Hamdiy - il professore che ha sviluppato una nuova formula per la nutrizione, ha chiamato il suo sistema "chimico", ma nella rete è diventato noto come "uovo". Consiste in quanto segue: le uova diventano l'ingrediente principale del menu e puoi diversificare la dieta con carne e pesce magri, verdure e frutta.

Questo tipo di dieta è stato originariamente sviluppato per le persone con diabete. Più tardi, è diventato chiaro che aderendo a una tale dieta, puoi anche liberarti rapidamente dei chili in più (anche se non per molto). La rete afferma che questa dieta è più efficace per quelle persone il cui peso supera i 100 chilogrammi.

La versione più popolare di questo approccio è la dieta Maggi. Secondo una delle leggende, è stato progettato appositamente per Margaret Thatcher. Tuttavia, non ci sono prove di ciò. Le uova sono state a lungo considerate un ingrediente fondamentale in molte diete. Ciò è accaduto a causa delle peculiarità dell'albume, che viene assorbito dal corpo per oltre il 95%.

L'essenza della dieta delle uova

Questo tipo di restrizione alimentare non è una monodieta, cioè il paziente non deve limitarsi alle sole uova. Puoi tranquillamente aggiungere al menu agrumi (soprattutto pompelmi), oltre a un gran numero di verdure e altri prodotti.

La dieta funziona così: ci vuole energia per elaborare le proteine. Deriva dai carboidrati. Se provengono dall'esterno in quantità insufficiente, il corpo prende energia dalle sue riserve interne. Quindi, per il lavoro dei muscoli e per la scomposizione delle proteine, inizia a elaborare il grasso. Questa dieta, come la maggior parte delle altre, non mira a mantenere costantemente il peso. Molto spesso viene calcolato per un certo periodo, che non supera un mese.

Le opzioni express sono adatte per far cadere rapidamente non più di 2-3 chilogrammi di peso, che poi tornano quasi più velocemente di quanto siano stati distrutti.

piatto dietetico a base di uova

Il contenuto dei principali nutrienti nutrizionali nelle uova di gallina, %

100 grammi di proteine di pollo contengono circa 7, 5 grammi di carboidrati. In una porzione, non ottieni più di 30 chilocalorie, che corrispondono approssimativamente al 9% dell'energia richiesta consumata al giorno.

Se consideriamo la composizione di un uovo di gallina, otteniamo quanto segue:

  • contenuto di grassi = 0%;
  • contenuto proteico = circa 80%;
  • carboidrati = 7, 5%.

Le uova di gallina, contrariamente alla credenza popolare, non contengono colesterolo e grassi trans. 100 grammi di proteine di pollo forniranno al corpo oltre il 105% del suo valore giornaliero, mentre il contenuto di grassi sarà 0 e i carboidrati - solo il 3% della stessa norma.

Le uova sono una fonte ottimale di proteine, perfettamente assorbite dall'organismo. Tuttavia, la digeribilità dipende anche dal grado di lavorazione del prodotto.

Ad esempio, le uova crude sono digeribili solo al 50%. E solo quando vengono riscaldati, la digeribilità può salire al 92%. Allo stesso tempo, non dovresti bollirli o friggerli a lungo; per il miglior risultato, si consiglia di cucinare con uova fritte o cuocere alla coque.

Cos'è un uovo dietetico e in cosa differisce da uno da tavola?

Un uovo dietetico differisce da un normale uovo solo nella sua durata. Se una mensa o qualsiasi altra può essere conservata per un massimo di 25 giorni, la durata di conservazione di un uovo dietetico non supererà una settimana. Non ci sono altre differenze (ad esempio, secondo BZhU) tra questi prodotti.

Quanto puoi perdere peso?

Secondo le persone che aderiscono a questa dieta, in 4 settimane sono stati in grado di sbarazzarsi di 10-12 chilogrammi. Inoltre, molti dimagriscono affermano che una tale dieta ha un effetto duraturo, ma dopo è impossibile guardare uova e agrumi: dopotutto, costituiscono la maggior parte della dieta.

Opinioni di medici e nutrizionisti

Le opinioni di medici, nutrizionisti, non sono così entusiaste come quelle di persone lontane dalla medicina in rete. Da un punto di vista medico, tale dieta è considerata una dieta proteica, motivo per cui molti professionisti considerano questa dieta squilibrata. Anche tenendo conto del fatto che il menu è vario, non può essere definito corretto. I medici dicono che in assenza di grassi e carboidrati complessi, il corpo può essere saturo di proteine. In questo caso, la persona che perde peso ha i seguenti sintomi: mal di testa, debolezza, nausea, tremori nel corpo, svenimento. Tutto ciò è dovuto alla mancanza di carboidrati, che "regolarmente" forniscono energia all'organismo e le proteine diventano solo un'alternativa per la sua produzione.

Gli esperti sono molto attenti a questa tecnica, poiché con questo tipo di alimentazione soffre l'equilibrio della BJU, che influisce negativamente sul corpo. La mancanza di grasso influisce sul funzionamento del sistema nervoso centrale e provoca anche un indebolimento del sistema immunitario. Le persone che aderiscono a questo tipo di dieta hanno notato la comparsa di irritabilità, mal di testa.

svantaggi della dieta delle uova per la perdita di peso

Benefici della dieta delle uova egg

La dieta delle uova è considerata una delle poche in cui non c'è una sensazione costante di fame. Non puoi contare le calorie su di esso, limitandoti costantemente al cibo.

Altri vantaggi includono:

  • facilità di cottura;
  • risultati rapidi;
  • i microelementi che si trovano nella composizione delle uova possono influenzare positivamente la qualità della crescita dei capelli, delle unghie, delle condizioni della pelle;
  • il corpo si abitua rapidamente a piccole porzioni e cibi semplici.

Tuttavia, questo modo di mangiare presenta svantaggi e persino controindicazioni.

Controindicazioni alla dieta delle uova

L'elenco dei prodotti approvati può variare leggermente. Tutto dipende solo dalla durata della dieta: sarà una settimana, due o un mese.

Nonostante la semplicità della dieta, ha una serie di regole rigide:

  • è vietato cambiare l'ordine del cibo, cioè non si può pranzare a cena o viceversa;
  • è vietato rimuovere o aggiungere alimenti durante la dieta;
  • è necessario rimuovere dalla dieta zucchero, maionese e dolci;
  • è severamente vietato anche bere bevande alcoliche;
  • la quantità di acqua consumata dovrebbe aumentare;
  • in caso di guasto su qualcosa di proibito, è meglio ricominciare la dieta. Sarà inutile continuarlo.

Va tenuto presente che una rapida perdita di peso può causare un'esacerbazione di malattie croniche, quindi dovresti avvicinarti a qualsiasi tecnica con cautela.

aderenza alle regole della dieta delle uova per la perdita di peso

Elenco dei prodotti approvati

  • uova di gallina o di quaglia. 3 uova di quaglia = 1 gallina;
  • tutti gli agrumi sono ammessi in quantità illimitata. Tra gli altri frutti, va data preferenza ai tipi non ipercalorici: ad esempio pesche, pere, meloni, ananas o mele;
  • carne, pollo magro;
  • varietà di pesce a basso contenuto di grassi. Questi includono merluzzo, pollock o tonno;
  • le verdure saranno un'ottima aggiunta alla dieta delle uova. Ad esempio sono ammessi anche carote, cavoli, melanzane, fagioli, piselli, fagioli;
  • qualsiasi verdura - aneto, prezzemolo, cipolle o aglio - può essere usata come condimento;
  • C'è anche un alto contenuto proteico nel formaggio; ad esempio, 100 grammi di formaggio avranno quasi 25 grammi di proteine, mentre le uova avranno questo numero compreso tra 10 e 12 grammi;
  • sono consentiti eventuali infusi di erbe dalle bevande (naturalmente senza zucchero). Puoi usare il kefir, ma sempre senza grassi.

Se il formaggio appare nel menu, si dovrebbe dare la preferenza alle varietà morbide e tutte le varietà salate dovrebbero essere messe da parte.

Prodotti totalmente o parzialmente limitati

È meglio escludere completamente sale, pepe, condimenti, salse dalla dieta.

Vale la pena limitare il consumo dei seguenti alimenti:

  • legumi; nonostante non siano proibiti, dovrebbero essere usati con cautela. Ad esempio, qualche cucchiaio di fagioli sarebbe una buona aggiunta al pollo;
  • prodotti da forno. Puoi concederti un toast o un pezzo di pane una volta alla settimana;
  • anche il formaggio è uno degli alimenti da consumare con cautela. Puoi consumare circa 20 grammi di feta, feta o formaggio Adyghe al giorno;
  • anche il consumo di verdure dolci - ad esempio barbabietole o mais - dovrebbe essere ridotto al minimo;
  • è meglio limitare leggermente il consumo di frutti anche poco dolci.

Elenco dei cibi proibiti

  • frutti con un alto contenuto di zucchero. Vale la pena rinunciare a fichi, manghi, uva e banane;
  • verdure in scatola;
  • pasta, confetteria;
  • cereali cereali, anche bolliti in acqua;
  • salsicce e carni grasse come maiale, anatra o agnello;
  • latte, il kefir è più grasso del 2, 5%. La ricotta non dovrebbe essere più grassa del 5%;
  • eventuali bevande gassate zuccherate.

Durante il periodo della dieta, il corpo è sotto stress, quindi non dovresti dargli un carico extra sotto forma di alcol.

Dieta delle uova per 7 giorni

Una dieta settimanale ti consente di sbarazzarti rapidamente di chili in più. La biotina, che si trova nelle uova, è responsabile del processo di combustione dei grassi. La varietà di prodotti ti consente di non provare forti stress mentre dimagrisci. Il costo dei prodotti non supererà 2-2, 5 mila rubli. Secondo chi dimagrisce con questa tecnica, si possono perdere fino a 5 chilogrammi. Alcuni medici consigliano di aderire a tale dieta ogni sei mesi.

Il menu dietetico di sette giorni può variare. Ecco uno degli innumerevoli esempi.

Menu dettagliato (opzione)

La colazione durante la settimana non cambierà molto. Al mattino, è meglio mangiare un uovo, 150 grammi di ricotta a basso contenuto di grassi, agrumi. La bevanda può essere diluita con succo fresco, caffè o tè senza latte e zucchero.

Inoltre, la dieta sarà programmata escludendo le colazioni.

Il primo giorno:

  • Il pranzo può consistere in 2 uova, un pomodoro o altra verdura. Puoi fare una tisana;
  • Per cena, puoi mangiare 1 uovo, pompelmo o arancia, preparare un infuso di erbe. Puoi diluire la dieta con una vinaigrette di carote, barbabietole, 1 patata. L'insalata non ha bisogno di essere condita con olio.

Secondo giorno:

  • Per pranzo, puoi mangiare frutta, ma solo un tipo. Può essere 2 mele, un'arancia o un pompelmo.
  • La cena può consistere in manzo bollito, una porzione di insalata di verdure senza olio.

Il terzo giorno:

  • Pranzo: filetto di pollo bollito senza pelle, tè verde senza zucchero. Puoi anche permetterti di mangiare un pezzo di pane una volta alla settimana.
  • Cena: 100-150 grammi di pesce magro, pompelmo piccolo.

Quarto giorno:

  • Pranzo: cuocere a vapore le polpette macinate a basso contenuto di grassi, aggiungere il cavolfiore.
  • Cena: 2 uova, 150 grammi di pesce, insalata di verdure senza olio.

Il quinto giorno:

  • Pranzo: 2 uova, qualsiasi insalata senza olio. Ad esempio, puoi preparare un'insalata con carote, cetrioli e mele verdi. Tutti gli ingredienti devono essere tritati finemente con un coltello o grattugiati.
  • Cena: pesce al vapore, guarnire con insalata di pomodori e spinaci. Puoi anche mangiare 1 arancia.

Sesto giorno:

  • Pranzo: qualsiasi frutto dalla lista consentita, ma solo un tipo. Ad esempio, 2 mele o una piccola arancia.
  • Cena: qualsiasi tipo di insalata di verdure. Ad esempio, pepe, spinaci, pomodoro.

Settimo giorno:

  • Pranzo: cuocere 150-200 grammi di filetto di pollo senza pelle, verdure a vapore.
  • Cena: puoi cuocere a vapore cavolfiore, broccoli. Pompelmo, arancia.

Dieta a base di uova per 2 settimane

La dieta delle uova per 2 settimane consente di eliminare quasi 10 chilogrammi di peso in eccesso. La sensazione di fame su questo tipo di cibo può essere presente solo per i primi 2-3 giorni. In questo momento, il corpo si sta solo ristrutturando, abituandosi al nuovo regime.

Le colazioni della dieta di due settimane dipendono solo dalla scelta del dimagrimento. È meglio mangiare un pompelmo piccolo, un'arancia o qualsiasi altro agrume a colazione. 1-2 uova sode, tè nero o caffè senza latte, zucchero. Può essere sostituito con un bicchiere di succo appena spremuto diluito.

Menu dettagliato Detail

Il menù della seconda settimana può essere il seguente:

Giorno Cena Cena
Lunedi 200 grammi di carne magra possono essere bolliti o cotti al vapore. Insalata di verdure. 2 uova alla coque, un agrume.
martedì 150-200 grammi di pesce (ad esempio pollock), insalata di qualsiasi verdura. 200-250 millilitri di kefir senza grassi, vinaigrette senza olio, fagioli e sottaceti.
mercoledì 150 grammi di ricotta, la percentuale di grasso non è superiore a 5, verdure al vapore. Insalata di verdure con carne bollita.
giovedi Lessare o cuocere una coscia di pollo senza pelle, verdure. Uova, cetriolo o pomodoro.
Venerdì Le carni magre possono essere cotte al vapore con verdure, una mela, una pera o un'arancia. 150 grammi di pesce, pomodori con cipolle o aglio.
Sabato 100-150 grammi di formaggio magro, 1 pane tostato, verdure. Un tipo di qualsiasi frutto, quantità illimitata.
Domenica Carne bollita con insalata di verdure, mele o prugne. Puoi fare uno stufato di zucchine aggiungendo un po 'di piselli (non in scatola), carote. 2 uova sode, arancia o altri agrumi.

Dieta delle uova per 3 e 4 settimane

Una dieta a lungo termine può influire negativamente sulla salute, quindi, in caso di segni di malessere, dovrebbe essere interrotta immediatamente e cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista. Questo modo di mangiare provoca molto stress nel corpo, quindi il risultato potrebbe non essere all'altezza delle aspettative.

Menu dettagliato Detail

Dalla 3a settimana, la dieta cambia completamente. Ogni giorno puoi mangiare solo 1-2 prodotti dall'elenco di quelli consentiti. Allo stesso tempo, le uova sono escluse e l'enfasi principale nel menu è su verdure, frutta, pesce o carne.

Un menu dettagliato per la terza settimana potrebbe assomigliare a questo:

  • Lunedì: a colazione si può mangiare qualsiasi frutto dalla lista dei frutti consentiti. Proibito: banane, uva, manghi, datteri. Durante il giorno, puoi mangiare gli stessi cibi che hai mangiato a colazione.
  • Martedì: al mattino puoi cucinare verdure al vapore (vietate solo le patate), qualsiasi insalata di verdure. A pranzo ea cena ci sono anche le verdure.
  • Mercoledì: tutto il giorno puoi mangiare qualsiasi frutta, verdura in quantità illimitate.
  • Giovedì: Durante il giorno, puoi mangiare pesce magro con verdure al vapore.
  • Venerdì: bollire o cuocere al forno un tipo di carne magra, a pranzo e la sera meglio dare la preferenza alle verdure.
  • Sabato / domenica: per questi giorni, puoi scegliere un tipo di frutta consentita e mangiarla senza restrizioni.

La 4a settimana è il periodo più difficile nella dieta, qui compaiono restrizioni più rigorose. Gli alimenti elencati di seguito dovrebbero essere consumati durante la giornata, in qualsiasi quantità. È severamente vietato escludere o aggiungere qualcosa al menu.

  • Lunedì: 200 grammi di qualsiasi carne magra, puoi cucinarla in qualsiasi modo, ad esempio bollire o cuocere. Tonno in scatola senza olio, 3-4 pomodori, un'arancia piccola o un altro agrume.
  • Martedì: quasi non diverso dalla dieta del lunedì, solo gli agrumi possono essere sostituiti con qualsiasi altro frutto.
  • Mercoledì: 150 grammi di ricotta a basso contenuto di grassi, pane tostato di segale, qualsiasi verdura, agrumi.
  • Giovedì: 200 grammi di filetto di pollo, pomodori, cetrioli, un tipo di frutta qualsiasi consentita.
  • Venerdì: uova sode (non più di 2 pezzi), 3-4 pomodori, eventuali verdure lesse, un'arancia.
  • Sabato: 200 grammi di pollo bollito o al vapore, 150 grammi di ricotta a basso contenuto di grassi, pomodori, cetrioli, kefir magro, arancia o pompelmo.
  • Domenica: ricotta, tonno senza burro, una fetta di pane di segale, arancia, pompelmo.

Abbandonare la dieta delle uova

Le diete sono sempre stressanti per il corpo, quindi devono essere completate correttamente. Una brusca transizione al solito tipo di dieta diventa quasi sempre la ragione del ritorno del peso in eccesso. Esistono diverse regole universali che ti aiuteranno a uscire dalla dieta senza danni alla tua salute. In primo luogo, gli alimenti familiari dovrebbero essere introdotti gradualmente nella dieta. Quindi il rischio di sovraccaricare lo stomaco è ridotto al minimo.

In secondo luogo, 7 giorni dopo la dieta, vale la pena continuare a mangiare quegli alimenti che erano alla base della dieta. Uova, pollo, pesce e verdure non possono essere completamente esclusi dal menu.

In terzo luogo, la farina, i dolci dovrebbero essere aggiunti gradualmente al menu, 2 settimane dopo la fine della dieta.

Inoltre, non dimenticare l'acqua, è semplicemente necessario mantenere un equilibrio idrico. Una corretta alimentazione dopo una dieta manterrà il risultato per un po'.

Risultati delle diete a base di uova

Internet è pieno di recensioni entusiastiche per questo metodo per perdere peso. Le ragazze sostengono che il sovrappeso scompare davvero rapidamente, che durante l'intero periodo della dieta puoi perdere fino a 20 chilogrammi, alcuni a volte scrivono che il loro grasso precedente non torna immediatamente a loro, e anche che quando si passa da questa dieta a la dieta precedente, la forma ideale che si suppone rimanga a lungo.

Naturalmente, le "recensioni su Internet" non riflettono la vera immagine della dieta delle uova. In effetti, poche persone riescono a perdere 15-20 chilogrammi in 3-4 settimane. Per l'intero corso, possono andare via solo 2-3 chili in più, che torneranno felicemente poco dopo il suo completamento. Inoltre, è abbastanza difficile resistere a un tale periodo e qualsiasi interruzione del processo significa che l'intero corso deve essere iniziato dall'inizio.

In generale, come sempre quando si parla di diete, viene in primo piano il problema di preservare i risultati di perdita di peso ottenuti da restrizioni dietetiche consapevoli. Ma quando questo bisogno si traduce nel piano dell'abitudine, cessa di essere un problema. Allora perché strozzarsi settimana dopo settimana con uova e pompelmi odiati per vedere i numeri precedenti sulla bilancia dopo lo stesso numero di settimane, quando, grazie ai metodi psicoterapeutici, puoi acquisire l'abitudine di mangiare bene per tutta la tua vita futura?

Riassumendo quanto sopra, ricordiamo che la dieta è sempre un processo individuale. Senza passare per un esame preliminare con un medico, è impossibile dire in anticipo quali risultati avrai nelle famigerate 1-4 settimane e come questi esperimenti sulle uova influenzeranno la salute in generale, quindi qualsiasi pensiero di limitarti nella tua dieta abituale viene prima discusso meglio con uno specialista specializzato.